Articoli con tag ‘Università’

Per chi suona la campana_4 parte

Nos

Nos

E adesso eccomi qua, un ragazzo appassionato di musica, cinema e computer che si ritrova alle porte dell’Università di scienze della comunicazione di una città abbastanza grande nelle vicinanze.  Appena arrivato mi sono già fatto un bel gruppetto di amici, conosco già una ventina di persone, insomma posso dire di trovarmi bene. Buona lettura!

(altro…)

La vetrina sociale

Andy Warhol, principale esponenete della pop art

Andy Warhol, principale esponente della pop art

Dal grande fratello orwelliano a quello di Canale 5, passando per il Truman Show: la nostra vita è sotto i riflettori ormai, la democratizzazione di Andy Warhol con i suoi 15 minuti di celebrità si è avverata. Ma cosa ci sta succedendo (e soprattutto verso dove stiamo andando)? Buona lettura!

(altro…)

Lo studente dissidente

Gelmini

Gelmini

2 giorni di occupazione a Reggio Emilia per protestare contro una riforma ingiusta. Ore perse, lezioni ed appelli saltati, rigurgiti sessantottini che riafforano prepotentemente come in un pericoloso flashback. Cosa stiamo perdendo? E, soprattutto, cosa abbiamo imparato? Buona lettura!

(altro…)

Ricerca del futuro

Assemblea 30-09-2010

Assemblea 30-09-2010

Il 30 settembre si è tenuta un’assemblea nella facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’economia di Reggio Emilia: commento alla riforma Gelmini, tagli, futuro dei ricercatori. Cobain86 era lì, ha filmato tutto e il video integrale è disponibile su Youtube.
Ancora una volta Cobain86 dà una voce a chi, per fondi/mezzi/importanza, purtroppo non ne ha.
Buona visione!

Marco

Università “mediata”

 

A day at the university

A day at the university

 

Incredibile viaggio divertito (e divertente) nell’università italiana, con genitori che telefonano ai docenti per le richieste più assurde e studenti accompagnati fino all’ingresso. Motivazioni e ragioni per cui, se gli altri speak english noi oddio c’è l’articolo in inglese! Buona lettura a tutti! (altro…)

Making the movie

ciak_esami

ciak_esami

Realizzazione di un cortometraggio (Ciak Esami): partenza dal nulla, videocamera prestata, attori improvvisati. Ecco il diario di un’avventura nata per gioco e finita con i coltelli, buona lettura! ;)

(altro…)

Occhi blu

Occhi blu

Occhi blu

Ritorno al racconto puro nonostante l’incessante calura estiva… buona lettura!

Ore 8 e mezza, classica lezione di Editoria Multimediale che andrà quasi deserta a causa dell’orario difficile per i trasporti pubblici e il traffico, che ingloba Reggio Emilia in una rete soffocante e ti fa , puntualmente, mettere l’auto in posti lontani e scomodi. (altro…)

Sogno di mezz’estate

EstateEstate

Sera estiva, finalmente un alito di vento rinfresca le stanche membra.
Mentre osservo i fuochi artificiali ripenso a quando li ho visti con te.
Nella mia mente rivedo tutto in un flashback accelerato, le giornate passate insieme, le tante parole dette e scritte…

Ora ti vesti in modo dark ed esci in discoteca il venerdì anzichè il sabato (così puoi incontrare gente “matura”), esistono solo i tuoi problemi, nonostante tutta la gente che frequenti stai ripensando di metterti con un tuo ex; e meno male che consideravi il pub da sfigati, la disco è il vero posto per conoscer gente… (altro…)

Meritocrazia, il grande enigma

Microfono RadioVale

Microfono RadioVale

Questo blog ha sempre avuto, fin dalla sua nascita su Blogger e (ri)nascita su WordPress, lo scopo e la funzione di dare voce a chi, per svariati motivi, voce non ha. Abbiamo parlato di truffe (telematiche e porta a porta), di ingiustizie e delle lungaggini burocratiche italiane, senza mai censurare nulla (questo è il web 2.0 e l’informazione non può essere imbavagliata). Oggi proviamo ad analizzare uno dei più grandi enigmi italiani: la meritocrazia. Buona lettura!

(altro…)

Pecchenino parla della comunicazione d’impresa

Pecchenino@Rumore_12 maggio 2010

Pecchenino@Rumore_12 maggio 2010

Il 12 maggio 2010 alle ore 17.30, presso la Mediateca della Facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’Economia (ex Caserma Zucchi), sarà presentato il nuovo libro di Mauro Pecchenino “La comunicazione d’Impresa (L’Integratore e l’Orchestrazione)” Editore LATERZA. (altro…)

Presentiamoci

Keynote Apple, tutti i diritti riservati

Keynote Apple

Nella società attuale le cose hanno bisogno di una buona presentazione.
Che sia la nuova linea di fagioli in scatola o il nuovo portatile della Apple, indubbiamente saper produrre presentazioni convincenti che riscuotano i consensi del nostro pubblico regala soddisfazioni, tanto all’università quanto sul posto di lavoro.

Ecco quindi una guida completa su come realizzare una buona presentazione (dalla progettazione all’esposizione in pubblico), evitando gli errori più comuni e con un occhio alla psicologia. Buona lettura!

(altro…)

Scopa nuova…

Power Mac G4 Cube

Design non sempre significa successo

ramazza sempre bene, come dice spesso mia nonna, facendo appello a quella saggezza contadina che non l’ha mai abbandonata. E così, finita la triennale, sono rimasto scettico davanti ai nuovi professori della specialistica, cercando di capire se vendevano solo fumo o c’era anche un buon arrosto. E, con mia piacevole sorpresa, ho scoperto che cambiare a volte si rivela molto più sorprendente rispetto al rimanere legati alle vecchie idee/conoscenze. Buona lettura!

(altro…)

La qualità conta

Presentazioni

Presentazioni

…soprattutto quando si fa una buona presentazione. Si può presentare un piano di comunicazione ad un’aula universitaria con relativo docente senza farli crollare nel sonno profondo? Evidentemente sì, vediamo insieme come. Una piccola guida di tecniche per concludere con il sorriso una carrellata di slide evitando che, come spesso succede, non si legga una  benemerita mazza/le persone si annoino/l’attenzione vada persa per dettagli ininfluenti. (altro…)

Back to university

Macbook in carbonio

Macbook in carbonio

Tornare sui banchi di scuola (anzi universitari) è stato molto meno traumatico di quanto pensassi.
Una fraternale rimpatriata e le nuove amicizie hanno attutito l’impatto e mi hanno ricordato il piacere del frequentare, del discutere con i prof delle proprie teorie e del confronto aperto.

Ecco il resoconto delle prime due settimane: buona lettura!

(altro…)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 173 follower