Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

1 euro per Betty

Betty è una ragazza che vive ai margini della società vendendo fagioli e lenticchie alla mensa dei poveri.

Nei vari anni ha cambiato fidanzati, amicizie, scarpe, musica (perfino acconciatura) ma mai computer: ha un fisso che rasenta gli anni ’90, uno dei primi con Xp installato.

Quando si apre una foto per visualizzarla (nonostante la conversione a Linux) è necessario invocare i santi, le madonne e ogni tanto farsi pure il segno della croce ed evocare un demonio o due.

Nella sua tastiera si è creato un microcosmo di germi, batteri, amebe e altre curiose forme di vita che zampettano fuori allegramente ogni volta che si fa il test della suddetta (si prende la periferica, la si capovolge e gli si tira due o tre sberloni sul retro per far scendere le impurità).

In prossimità della sua imminente laurea in Informatica abbiamo deciso di darle una mano e potenziare il suo pc, cambiando qualche componente (sarebbe da smaltire su eBay come rifiuto archeologico ma si potrebbe cambiare la ram e la scheda video) che però costa (e lei, come detto sopra, deve servire alla mensa dei poveri per poter sopravvivere, strimpellando struggenti e malinconiche sinfonie ai lati dei boulevard roveretani).

Aiuta anche tu una ragazza con il sogno della musica a poter fare qualcosa di più:

offri un euro per Betty.

Puoi donare tramite ricarica Postepay, PayPal (forse il metodo più economico) o tramite monetine che puoi lanciare davanti a casa sua quando passi per la gioiosa contrada.

Ogni singolo contributo sarà ben accetto e verrà retribuito da una foto della suddetta con relativa mail di ringraziamento; per effettuare le singole donazioni basta contattarmi.

Dal successo dell’iniziativa poi potremo lanciarne molte altre, come “1 euro per Marco” per la mia reflex oppure “1 euro per Giovanni” per il film in costruzione.

Ma la donazione non è l’unico modo in cui puoi aiutare questa dolce ed indifesa fanciulla: molti suoi oggetti sono in vendita qui, per cui soddisfando un tuo piacere aiuti una pulzella in difficoltà!

Tante belle cose per dare anche un’utilità sociale al blog e uscire dal fancazzismo generale…
Dopo 2 giorni abbiamo trovato già 2 aspiranti attrici… Cobain86 rulez! 😉

Marco

Annunci

Commenti su: "1 euro per Betty" (2)

  1. Anonimo ha detto:

    Il fatto che lei ti abbia respinto
    proprio non ti va giù eh…

    Io suggerisco di lasciare perdere

  2. A parte che è successo a 16 anni…

    Questo è un gioco (il tono dell’articolo è volutamente ironico) che abbiamo inventato insieme l’altro giorno, in completa armonia e tanto per ridere.

    Ci siamo detti:”É così assurdo che potrebbe anche funzionare! 😉 “.

    A me lo spazio sul web non costa nulla e così ci siamo tolti lo sfizio…

    Marco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: