Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Il grande Lebowski

Il grande LebowskiI fratelli Coen ci intrattengono con una storia al limite del paradossale: buona lettura!

Trama

Lebowski è un figlio dei fiori dedito alla marijuana e ai White Russian. Una sera riceve la visita di due picchiatori che esigono da lui dei soldi che, ovviamente, non possiede e così urinano sul tappeto. Lebowski, contrariato, si rivolge al suo omonimo miliardario per avere giustizia ed entrerà, pian piano, in una girandola di eventi buffi, ironici e talvolta paradossali.

Il film

Il grande Lebowski

Curioso di godermi un film dei fratelli Coen dopo Non è un paese per vecchi ho deciso di scegliere Il grande Lebowski e sono rimasto colpito: da un thriller ad una commedia il salto è enorme eppure la costruzione dei personaggi è impeccabile: il messicano impomatato che lecca la sua palla da bowling, la donna fascinosa che tende a spogliarsi con naturalezza e cerca di diventare mamma in autonomia, l’amico del protagonista sempre pronto con la pistola in mano a sfondare muri come nei Marines… è un corollario di personaggi incredibili, assurdi e ironici da esser veri e regalare risate, smorzando quei lievi momenti di tensione che incontriamo durante il presunto sequestro della bionda ragazza del boss, ventenne prosperosa raffinatissima e per niente interessata ai soldi (sarcasmo).

Il grande Lebowski

Dal piano tecnico, oltre a musiche calibrate alla perfezione, troviamo inquadrature molto originali: dall’interno di una palla da bowling, dietro alla macchina dei birilli… e i viaggi compiuti dal protagonista sotto l’effetto di sostanze non sono da meno, con musical e balletti degni di Broadway.

Concludendo

Un film da recuperare nella calura estiva, per ridere con intelligenza grazie ad un’opera girata magistralmente. Divertente, ironico ma anche cupo e dark quando serve, una splendida fotografia dell’America old style senza troppi fronzoli ma con spunti tecnici e comici interessanti. Consigliatissimo.

Voto: 8/10

Marco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: