Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Lacie Play HD aggiornamento

hd_lacie_custodia

Il tempo passa e lo spazio sul nostro disco multimediale Lacie finisce. Considerando il costo medio di questi articoli (ricondizionato lo vendono a 90 euro con 1 TB di spazio) vediamo come fare un upgrade casalingo (in tutta sicurezza) risparmiando il costo dell’onerosa assistenza. Buona lettura!

Cos’è il Lacie LaCinema PlayHD?

Con uno spazio di storage fino a 2 TB (ampliabile a 4 TB, come ho potuto sperimentare), LaCinema PlayHD può archiviare tutti i tuoi filmati, foto e brani musicali. L’unità grazie alla riproduzione a 1080p in Full HD consente permette di godere di foto e filmati preferiti in alta definizione, ottimizzandone addirittura la qualità.
Il LaCinema PlayHD prevede una modalità di risparmio energetico, riducendo il consumo dopo un determinato periodo di inattività e contribuisce a rendere questa unità uno dei dispositivi a più alta efficienza energetica nel mercato.

Abbinato ad un disco eco-compatibile come la linea Green di Western Digital (ideale per queste apprecchiature, in quanto non è chiesta reattività continua ma lettura costante e silenziosa), con un basso numero di giri e silenziosi di natura, formano l’accoppiata vincente permettendo di gustarsi ore ed ore di film senza rumori assordanti, lettori ottici traballanti e ventole che partono come soffioni industriali.

Obiettivo
Aumentare la memoria del nostro disco multimediale, evitando così di doverlo rottamare e prolugando la sua vita per ancora tanto tempo.
Il Lacie HD consente anche di collegare un hard disk esterno, ma la velocità di lettura non è emozionante, specialmente su file onerosi in termini di dimensioni: l’upgrade sul disco interno è la soluzione migliore.

Cosa mi serve
– 2 dischi di plastica (CD/DVD inservibili o carte di credito che NON utilizzate più; durante l’apertura possono segnarsi o piegarsi)
– Cacciavite a stella
– Disco fisso di ricambio (1/2/4 TB)

Tempo medio operazione
Escludendo il backup la sola sostituzione richiede 15 minuti circa.

Come fare (senza fare danni)
Prima di lanciarci in queste imprese “artigianali” ricordiamo sempre la sicurezza, sia dei dati che per la vostra incolumità personale.
Lavorate se potete con guanti appositi (in modo da evitare di caricare il disco di elettricità statica) e prima di fare qualsiasi cosa copiate i dati del disco precedente su quello da montare in sostituzione, così una volta montato sarete già operativi (per copiarli sul nuovo basta usare un box esterno SATA o un adattatore IDE/SATA to usb).

Il case (come avete visto nella foto di presentazione) essendo un prodotto di design non ha nessuna vite, nè interna nè esterna.
Dovremo semplicemente allentarlo sul lato per fare in modo che il disco possa “scivolare” fuori, invitato dai supporti in plastica.
Capisco che la tentazione di utilizzare un cacciavite a taglio sia molto forte ma trattenetevi: questi sono involucri di plastica e troppa pressione può farli crepare,
per cui impieghiamo qualche minuto in più ma “allentiamo” dolcemente la morsa per farlo sgusciare fuori.

hd_lacie_1

hd_lacie_1

Una volta “esposto” il disco sul tavolo di lavoro la parte difficile l’avete già fatta; togliete le viti che lo ancorano, collegate il nuovo disco e riavvitatelo saldamente alla base. Per rimettere il case basterà semplicemente inserirlo da sopra e l’incastro sarà automatico.

Quello che conta è… il risultato
In questo modo avete raddoppiato (o triplicato) la capacità del vostro disco multimediale in soli 15 minuti in modo sicuro e veloce.
Il disco estratto, a meno che non sia danneggiato, potete ovviamente formattarlo e impiegarlo per altri usi (ad esempio come disco per il backup);
in ogni caso, prima di formattare tutto, controllate il funzionamento del nuovo disco, in modo da poter richiudere con tranquillità e formattare il vecchio disco in pace.

Marco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: