Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

iOS 7 batteria libera tutti

ios7

ios7

Sarà capitato anche a voi di non riuscire a concludere la giornata con la batteria del vostro iPhone… arrivi in riserva e speri che non muoia prima di trovare una presa di corrente. Ma ci sono dei trucchi per fermare i consumi inutili e prolungare la durata giornaliera della nostra batteria, vediamoli insieme. Buona lettura.

Le procedure basilari

Avere tutto attivo 24 ore su 24 non serve a nessuno, facciamo delle scelte. Se siamo connessi al Wi-fi preferiamo quello alla connessione cellulare, in quanto con la seconda il telefono usando il 3G cerca le antenne dell’operatore più vicine di continuo e ha un dispendio energetico enorme (senza considerare che il 3G è più lento del wi-fi). Il Bluetooth, se non siamo in auto e/o non lo stiamo usando, spegniamolo: con iOS 7 è facile accedere a queste impostazioni, dal basso trasciniamo il dito verso l’alto e vediamo il pannello di controllo dove, tra le altre cose, ci permette anche di ridurre la luminosità (lo schermo è la parte che consuma di più di tutto il dispositivo).

Last tip: se possibile evitate i giochi. Sembrano un cosa innocente ma sono dei prosciuga-batteria esagerati e più sono complessi più svuotano la vostra batteria velocemente. Rischiate, per qualche partitella a Worms, di ritrovarvi il telefono morto nel giro di poche ore.

ios7_Aggiornamento app in background

ios7_Aggiornamento app in background

Le app in background sono dei “vampiri” invisibili, in quanto scatenano il consumo di batteria per aggiornarsi 24 ore su 24, anche quando magari a noi non serve: Impostazioni — Generali –> Aggiornamento app in background. Disattiviamo l’aggiornamento in background o, se alcuni servizi per noi sono vitali (come ad esempio la borsa) entriamo e facciamo una disattivazione selettiva.

ios7_2

Un altro prosciuga-batteria eccezionale è la localizzazione, ovvero la tracciaiblità via GPS della vostra posizione per trovare, ad esempio, il ristorante più vicino a voi, la vostra auto nel parcheggio, per sapere che tempo fa, per farvi guidare alla meta (le applicazioni Mappe vi guidano anche a piedi o su mezzi pubblici) , per controllare la quotazione delle mucche svizzere e via elencando. Sono servizi di (in)dubbia utilità ma se sono attivati tutti indiscriminatamente portano il nostro iPhone ad un lavoro notevole che porta via energia preziosa dalla nostra batteria. Disattiviamo quindi quelli superflui al fine di evitare sprechi e consumi non necessari.

Lo raggiungiamo da qui: Impostazioni –> Privacy –> Localizzazione.

ios7_3Da Impostazioni –> Cellulare possiamo decidere anche quali servizi possano usare i dati cellulare e quali debbano navigare solo in Wi-Fi. Questo porta un miglioramento alla vostra batteria ma soprattutto al vostro portafoglio, nel caso il vostro piano dati sia avaro di GB (es. 1 GB contro 2/3 offerti da altri operatori). Se abbiamo giochi molto pesanti e/o app che hanno bisogno di una connessione che scarica molti dati (esempio Skype per le chat video) possiamo disattivare da qui l’utilizzo del 3G per queste applicazioni. Evitate di farlo su applicazioni cruciali quali Safari o Mail, onde evitare di dover cercare una cosa in fretta e non poterlo fare perché la connessione 3G è bloccata.

La soluzione estrema (se tutti questi miglioramenti non vi hanno portato beneficio alcuno) è collegare una cover con batteria incorporata, al fine di poter aumentare la carica disponibile: è un buon consiglio ma aumenta l’ingombro del telefono, senza considerare che non è un accessorio economico (le batterie “capaci” e capienti costano). Su Amazon e eBay si trovano centinaia di offerte, ci basta scegliere quella più vicino al nostro profilo d’utilizzo (batteria piccola o grande) ed economico (in base al nostro budget.

Ultima nota: tenete il vostro iPhone sempre aggiornato all’ultima versione di iOS (al momento in cui scriviamo la 7.0.2); questo non solo rende il vostro dispositivo più sicuro e protetto da attacchi esterno ma permette anche una riduzione dei consumi in quanto, di solito, gli aggiornamenti mirano anche ad evitare/eliminare gli sprechi di batteria non necessari presenti magari nelle prime versioni del sistema operativo.

Marco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: