Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Post bacio

sguardo_ragazza

La magia dell’incontro, due visi che si cercano.

Prima baci sul collo, poi sulle guance, fronte, nasino e bocca.

E dopo il bacio? Come si dovrebbe reagire? Io di solito sorrido e infilo una bella frase romantica, accompagnata da qualche coccola. Ma evidentemente non è la reazione più scontata.

Se la persona bacia veramente male, per esempio, come ci si dovrebbe comportare? Ad esempio quelle ragazze che, con i denti, cercano di portarti via la lingua come se fosse loro proprietà: è mia, la rivoglio indietro!

Oppure quando, caso altrettanto possibile, si bacia la ragazza ma poi si scopre che non si prova niente? Che il cuore non batte più forte come dovrebbe, che le farfalle non ci affollano lo stomaco, che riesci ad esser disinvolto ma che in realtà te ne frega poco o niente?

Sono problemi… Il bacio andrebbe dato con il vero amore, parapapapà e tante belle cose che vediamo nei film Disney ma nella vita vera? Perché si bacia una persona anziché un’altra?

La mia è una questione prima di tutto chimica: devo capire se con quella persona c’è feeling, se provo qualcosa. E il bacio è rivelatore: in 10 secondi svela, meglio di qualunque psicologo, se la tua idea sulla persona era giusta.

Seconda cosa se una persona è magnifica ma non sa baciare le cose si complicano. Della serie se bacia così, figuriamoci quando fa l’amore…

Di solito la reazione che preferisco, dopo il bacio, è una sorta di complicità dolce fatta di coccole e piccoli baci che chiariscono meglio di mille parole il concetto se è piaciuto o no.

E chi non parla? In teoria un buon metodo potrebbe esser metter un po’ di pressione, con il rischio però di farlo scappare…
Meglio forse puntare le carte sull’importanza del bacio (il discorso è rivolto da una ragazza ad un ragazzo):

Ho bisogno di sapere quanto valgo per te
se quando ti svegli mi pensi
se sono protagonista dei tuoi sogni
se il tuo cuore ha iniziato a batter più forte
se quel bacio per te ha significato qualcosa
o se era così, solo per fare numero davanti ai tuoi amici…

Se la persona tiene all’altra in un modo sincero dovrebbe rispondere. Se entrambi sono sobri e non hanno bevuto potrebbe anche avere un senso un discorso del genere…

A volte basta uno sguardo, un cenno, una parola…
A volte si ha bisogno di capire cosa sta accadendo per meglio vedere dove si sta andando.

Marco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: