Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

parcel e plaintextmenu

Parcel e Plaintextmenu

I grandi software hanno cambiato la nostra vita in meglio, permettendoci di ottimizzare il nostro lavoro e risparmiare tempo. Ma a volte ci sono delle piccole utility che, nella loro semplicità, riescono a distinguersi: buona lettura!

Prologo

Vendendo su eBay mi sono accorto della complessità di gestire varie spedizioni (in entrata e in uscita) e della necessità di copiare del testo senza formattazione, ad esempio per stampare un indirizzo direttamente dalle varie mail che eBay manda a vendite avvenute.

Navigando sul web ho rintracciato queste due piccole utility che hanno delle caratteristiche interessanti ad un prezzo irrisorio: vediamole insieme.

Parcel

parcel_logo

Parcel consente di tenere traccia di più spedizioni (nella versione gratuita solo 3, pagando una piccola somma si possono tracciare tutte le spedizioni desiderate) e di sincronizzare questi dati tra i vari dispositivi iCloud (Macbook, iPhone, iPad e così via), funzione utile quando magari siamo fuori casa e non possiamo accedere ai vari siti dei corrieri per eseguire i singoli tracking.

Il funzionamento è molto intuitivo e l’interfaccia è pulita (tutti fattori che giocano a suo favore): basta avere il numero di tracking negli Appunti del computer (facendo copia con il tasto destro) e il programma lo riconosce, provando anche ad individuare il corriere. È abbastanza preciso ma se dovesse sbagliare possiamo scegliere il corriere corretto, assegnando una breve descrizione per ricordarci il contenuto del pacco.

Parcel all'opera

Parcel all’opera

La sottoscrizione Pro, che permette di tracciare più di tre spedizioni, è universale: basta farla una volta sola (non è legata al singolo dispositivo ma ad un account, per cui basta loggarsi su tutti i dispositivi inserendo i propri dati).

A livello aziendale può diventare un’applicazione interessante, specialmente quando si tratta di spedizioni da e verso l’estero, riducendo al minimo le distrazioni e le perdite di tempo legate ai singoli siti dei corrieri. Basta un click per avere sott’occhio il parco spedizioni con dati aggiornati al momento della consultazione.

Possiamo vedere una mappa della nostra spedizione e controllare direttamente dal sito web, nel caso ci siano anomalie (si clicca sull’ingranaggio in alto a destra). Nel caso il sistema non sia aggiornato possiamo anche contrassegnare manualmente le spedizioni già consegnate.

PlainTextMenu

plaintextmenu

PlainTextMenu gioca tutto sulla sua semplicità: non ha interfaccia, è un piccolo menùlet che si aggiunge nella barra in alto del vostro Mac.

Potete regolare alcune impostazioni (tutto minuscolo, maiuscolo, prime lettere maiuscole) e se attivarlo in automatico o su richiesta; l’elenco dei settaggi finisce qui. Tuttavia svolge il suo lavoro egregiamente: toglie la formattazione da qualunque testo gli venga proposto.

La sua utilità è trasversale: permette di copiare descrizioni prodotto, indirizzi, link, numeri di telefono e altro senza inutili orpelli, consentendo così una copia corretta anche in programmi come Word o Textedit, evitando che il testo assuma dimensioni strane o scombini il layout generale.

Se viene copiato su testo già formattato (seleziono la riga e faccio Incolla) assume la formattazione del testo originario, facendo risparmiare tempo nella preparazione di etichette o descrizioni.

Ho deciso di trattare questi software insieme in quanto per chi vende su eBay consentono di ridurre i tempi nel passaggio tra le varie interfacce e programmi necessari per gestire una spedizione, ma le loro funzioni possono essere impiegate anche in altri ambiti ovviamente.

Prezzi e disponibilità

Parcel nella versione gratuita consente di tracciare massimo 3 pacchi alla volta su tutti i vostri dispositivi (costringendovi a cancellare i pacchi appena arrivati o a dover scegliere cosa tracciare). Un anno di abbonamento costa $ 1,99 e vale per tutti i device collegati, in quanto si lega al vostro account e non ad una singola macchina.

PlainTextMenu costa € 0,99 (la versione free non è stata contemplata), ma è un acquisto una tantum, non ci sono altre spese o abbonamenti da sostenere una volta acquistata l’applicazione.

Alla prossima,

Marco

Le icone e le schermate dei vari software sono di proprietà intellettuale dei rispettivi proprietari e vengono citati a puro scopo illustrativo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: