Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Archivio per la categoria ‘Libri’

Economix, il ritorno: il libro

Copertina_libro

Ce l’abbiamo fatta. Dopo mesi di intenso lavoro siamo riusciti a pubblicare la seconda edizione di Economix, il libro. Una raccolta di articoli pubblicati su Economix, la rubrica di economia di PiacenzaSera.it.  Buona lettura!

(altro…)

Annunci

Reporting sociale: quattro casi a confronto

tesi_specialistica“L’analisi del reporting sociale: quattro casi a confronto” è la mia tesi specialistica, realizzata per analizzare i report sociali di quattro grandi multinazionali. Buona lettura!

(altro…)

La cultura Apple

Adobe-We-love-Apple

Molto spesso capito in situazioni dove simpatici WinZozziani (utenti di WinZoz, ovvero Windows nel gergo degli utenti Mac) parlano di Apple, dei suoi computer o della sua storia così, un tanto al braccio. Visto che la cultura e la conoscenza sono capisaldi fondamentali e non si distribuiscono a sbadilate, penso che prima di parlare bisognerebbe documentarsi. Vediamo, a livello di libri e filmati, cosa possiamo trovare per ricostruire la vera storia Apple e comprendere la filosofia del Macintosh: buona lettura!

(altro…)

Lifeshot – Tesi triennale

Lifeshot tesi fotografia

Analisi della comunicazione visiva attraverso il mondo fotografico: dalle nostre origini fino alle digitali moderne. Buona lettura!
(altro…)

Il vivere inimitabile

Il Vittoriale di D'Annunzio - Cenacolo

Il Vittoriale di D’Annunzio – Cenacolo

Come potremmo definirlo oggi il vivere inimitabile? Avere varie ville, varie Ferrari, qualche yacht, girare il mondo?
D’Annunzio, pur vivendo in anni remoti (si parla della prima guerra mondiale, 15-18), andava già in macchina, volava su aerei, si riempiva di mille amanti e ha addobbato una casa come il Vittoriale. Ovviamente sganciando solo il minimo indispensabile, debiti fino alle stelle; e un fisico non proprio da body builder. Oggi parliamo del Vittoriale di D’Annunzio e della sua vita vissuta fino ai limiti. Buona lettura!

(altro…)

Lo sguardo

sguardo_ragazza

Dopo il successo esplosivo di Mamma mia! ecco il secondo capitolo. Buona lettura!

(altro…)

L’ora di italiano

lettere_legno

L’altra sera ho chattato con una mia ex prof delle superiori su Facebook, una procace 40enne che mandava in tilt i nostri ormoni e causava scompensi emozionali non indifferenti: davanti a gerontoprofessoresse finalmente una boccata d’aria fresca.
Il problema è stato il suo arrivo di lei solo al 5^ anno (periodo di solito riservato alla preparazione della maturità, dove nessun consiglio sano di mente cambierebbe dei prof ma vabbè) e la sua poca esperienza: insomma, una delle prime classi macellate ecco.

(altro…)