Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Archivio per la categoria ‘Penna libera’

Vivere davvero

Una sintesi di uno dei più bei film di tutti i tempi

Più volte ho citato il film L’attimo fuggente come mirabile prova d’attore per Robin Williams e Robert Sean Leonard (l’amico di Dr House).

Oggi vorrei proporre una nuova chiave di lettura: vediamola insieme. (altro…)

Lei è “venale”

The Founder

Venale, nonostante abbia la radice in comune con la parola “vena”, non c’entra col corpo umano.

Viene usato molto spesso per indicare in modo dispregiativo una persona attaccata al vil denaro, insomma una sorta di Paperon de Paperoni senza ghette, occhialini e tuba. (altro…)

La storia di una mela

Finder-Apple

Per una persona che vive nel mondo civile può sembrare eccessivo l’amore per una mela. Oggi vi raccontiamo una storia: la storia di una mela. Buona lettura!

(altro…)

Cartoni… a modo mio

Heidi_Peter

Per chi negli anni ’90 era ancora un pulcino. Per chi vuole farsi due risate. Per chi pensa che Papà Gambalunga fosse veramente riferito alla sua (terza) gamba. Ecco un’analisi critica dei cartoni che hanno fatto storia negli anni ’80 e ’90, traumatizzando migliaia di adolescenti ma regalandoci ore meravigliose, tra patimenti indicibili e orge travestite da innocenti musichette e sorrisi da Buondì. Buona lettura!

(altro…)

Io e l’iPod

iPodNano_4560

Apple in un clima di grandi pulizie ha falciato gli iPod: dopo il Classic scompare la serie Nano e Shuffle. Ecco cosa ha rappresentato per me, buona lettura!

(altro…)

New life

red_rose_blog

Ormai non lo credevi possibile. E invece succede ancora: conosci una persona che riesce a lasciarti a bocca aperta, a deliziarti con le sue parole, ad ammaliarti con i suoi discorsi e a narrarti elementi della sua vita di cui tu, per caso/scommessa/gioco, sei riuscito a far parte. A new life is coming, buona lettura!

(altro…)

Gelati Rocca

gelati_roccaCampagna emiliana, estate anni 60.

Buon divertimento!
(altro…)