Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Articoli con tag ‘scuola’

Ritorni di fiamma: Let’s Dance

Spinning_Dancer

Dopo 4 mesi di lavoro con il mio gruppo (composto da quattro ragazze del mio stesso corso di laurea), svariati incontri, interviste, insulti e minacce a mano armata, animazioni interminabili in Powerpoint, finalmente abbiamo presentato il progetto agli amministratori di Let’s Dance, una scuola di ballo reggiana. (altro…)

Annunci

Lo studente dissidente

Gelmini

Gelmini

2 giorni di occupazione a Reggio Emilia per protestare contro una riforma ingiusta. Ore perse, lezioni ed appelli saltati, rigurgiti sessantottini che riafforano prepotentemente come in un pericoloso flashback. Cosa stiamo perdendo? E, soprattutto, cosa abbiamo imparato? Buona lettura!

(altro…)

L’ora di italiano

lettere_legno

L’altra sera ho chattato con una mia ex prof delle superiori su Facebook, una procace 40enne che mandava in tilt i nostri ormoni e causava scompensi emozionali non indifferenti: davanti a gerontoprofessoresse finalmente una boccata d’aria fresca.
Il problema è stato il suo arrivo di lei solo al 5^ anno (periodo di solito riservato alla preparazione della maturità, dove nessun consiglio sano di mente cambierebbe dei prof ma vabbè) e la sua poca esperienza: insomma, una delle prime classi macellate ecco.

(altro…)

Promessi Sposi Express


L’intera trama dei PS in 10 minuti cantati

(altro…)

Tutti a scuola


Nuovi lobotomizzati: i Broken Heart College

Stavo pensando a come potevo inaugurare il rientro a scuola di 8 milioni di studenti, che così facendo si tolgono dalle strade a fare impennate con Malaguti truccati tutto il giorno e a fare la gara a chi urina più lontano.

Pensando ad un gruppo demenziale mi sono apparsi i Dari, ma li avevo già sfruttati: mi è bastato guardare HitList Italia per trovare un gruppo ancora migliore, i Broken Heart College. Da oggi essere lobotomizzato è bello, è di moda!

(altro…)

Informatica per tutti

Fin da quando seguivo i corsi delle superiori ho sempre ritenuto che l’informatica dovesse essere semplice e a portata di mano.

Nella vita reale ci si ritrova professori che usano termini desueti, ragionano su tecnologie preistoriche e fanno odiare una materia che, invece, nella vita quotidiana, spunta fuori come un fungo e richiede quel minimo di competenza per non collassare.

(altro…)

Comunione… forzosa

Siamo sempre obbligati a condividere spazi e persone, fin da piccoli.

Ci troviamo bene con una persona e la maestra, stronza, ci sposta con quello che ci sta sulle balle, “così il bambino si apre a nuove esperienze”. Ohibò ho solo cambiato banco, non sono andato in club di trans! 😉

Adesso la Gelmini vuole riportare il grembiulino (anche se i veri danni della sua riforma sono ben altri), così saranno tutti omologati e blu, una sorta di colonia dei Puffi con iPod, telefonino e dalla bestemmia facile (grazie a qualche nonno che non ha perso l’abitudine). (altro…)